Da sempre coltivare la terra è la cosa che sappiamo fare meglio: in famiglia ci tramandiamo una vera arte pregna di tutta la conoscenza, la sapienza e la competenza necessarie nella coltivazione delle olive e nella loro spremitura.

SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA (Isole escluse) CON UN MINIMO DI SPESA DI € 75!
  • No products in the cart.
  • No products in the cart.

Blog List Right Sidebar

HomeBlog List Right Sidebar

Grande Olio Slow è il riconoscimento che Slow Food attribuisce agli extravergine che si sono distinti per particolari pregi dal punto di vista organolettico, perché ben rispecchiano il territorio e le sue cultivar e perché ottenuti con pratiche agronomiche sostenibili. Il nostro Monocooltivar Peranzana, già Presidio Slow Food, rispecchia appieno questi parametri! Un riconoscimento che ci riempie d'orgoglio perché con il frutto del nostro lavoro siamo riusciti a suscitare emozioni capaci di raccontare il nostro territorio e la sua cultivar d'eccellenza, facendo tutto quanto nel pieno rispetto della natura e delle pratiche agronomiche sostenibili. Un argomento che ci sta da sempre a cuore e che ci ha permesso di offrire al

L'olio Extravergine MONOCOOLTIVAR Peranzana è ancora Presidio Slow Food! Sin dal 2017, quando da veri pionieri fummo i primi ad ottenere questo prestigioso riconoscimento per la varietà Peranzana, continuiamo nella nostra mission per lo sviluppo e la tutela della nostra cultivar autoctona. Siamo stati i primi a far diventare Extravergine del Presidio un olio ottenuto dalla cultivar Peranzana, i primi a fregiarci di tale riconoscimento nella Puglia settentrionale. Un orgoglio che ci ha spinto a fare sempre meglio ed a riconfermare, anno dopo anno, questo importante standard qualitativo. Il Presidio nazionale dell’olio extravergine di oliva, promosso da Slow Food mira a valorizzare e difendere il ricco patrimonio dell’olivicoltura italiana. Ecco perché continuiamo a lavorare nel rispetto

Lo scorso 9 Marzo la nostra azienda è stata presente sulle pagine dedicate ai Viaggi e Vacanze del quotidiano Nazionale "Il Giornale". L'attenzione è caduta sul nostro progetto di Oleoturismo Esperienziale: AgriCoolTour. L'iniziativa, già finalista del 1° Concorso Nazionale Turismo dell'Olio, fonde molteplici esperienze tutte legate da un filo conduttore fatto di Olio Extravergine di Oliva. Ci riempie di orgoglio sapere che la nostra idea sia apprezzata e possa venire riconosciuta come valida proposta per la valorizzazione e scoperta del nostro territorio.

Il nostro progetto AgriCoolTour è finalista del 1° Concorso Nazionale Turismo dell'Olio. Il concorso, indetto dall'Associazione Nazionale Città dell'Olio e patrocinato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e dal Ministero dei Beni Culturali, racconta le migliori esperienze di turismo legate al mondo dell'extravergine. Le esperienze candidate, ben 118 suddivise in 6 diverse categorie, sono state analizzate da una giuria di esperti presieduta dalla Prof. Roberta Garibaldi. La nostra esperienza è risultata essere fra le tre finaliste nella categoria "frantoi/aziende agricole". Un enorme orgoglio poter portare in finale il nostro intero territorio e tutto il comparto olivicolo dell'Alta Daunia.  

Terra Madre è iniziata l'8 di ottobre e per sei mesi non si fermerà, con un mix format digitali ed eventi fisici e diffusi – a Torino, in Piemonte e in tutto il mondo che faranno di questa edizione l'edizione più bella di sempre. Troverete la nostra azienda nel Marketplace www.terramadresalonedelgusto.com dedicato ai produttori che aderiscono alla filosofia Slow Food e, nel nostro caso, al Presidio Slow Food dell'Olio Extravergine di Oliva Italiano. Da diversi mesi tutto il mondo è concentrato sulla crisi sanitaria e su quella economica che ne consegue. Ma la vera minaccia è la crisi ambientale, che amplifica enormemente le altre due. Da qui parte il Salone del Gusto,

L'olio Extravergine MONOCOOLTIVAR Peranzana prodotto dai nostri secolari uliveti di famiglia si riconferma, anche per il 2020, Presidio Slow Food! Era il 2017 quando, da veri pionieri, fummo i primi ad ottenere questo prestigioso riconoscimento per la Varietà Dauna: la prima Peranzana che diventava Extravergine del Presidio, la prima azienda che si fregiava di tale riconoscimento nella Puglia settentrionale. Un orgoglio che ci ha spinto a fare sempre meglio ed a riconfermare, anno dopo anno, questo importante standard qualitativo. Il Presidio nazionale dell’olio extravergine di oliva, promosso da Slow Food mira a valorizzare e difendere il ricco patrimonio dell’olivicoltura italiana, e questo resta uno dei nostri primi obiettivi. Ecco perché continuiamo a lavorare